Quaderni Intelligenti: Pigna Monicromo QI

Si trova in commercio il nuovo  brand PIGNA MONOCROMO QI , il quaderno intelligente ed inclusivo rivolto a TUTTI gli studenti, per tutte le età, secondo i principi della riduzione del Carico Cognitivo e le linee guida della Universal Design for Learning per la progettazione di prodotti innovativi che siano fruibili e rispondano ai bisogni di più persone possibili (ad esempio: studenti con eccellenze, bisogni educativi speciali, o semplicemente studenti che vogliono essere più organizzati ecc.). Si tratta di un progetto realizzato dal team di Ricerca & Sviluppo Pigna , dalla casa editrice “Libri Liberi” e l’associazione no profit “Pillole di Parole”, di Luciana Lenzi e Enrico Angelo Emili, specialisti, studiosi e ricercatori sul tema Dsa (ve li ricordate? Sono questi ultimi due che dobbiamo ringraziare in primis per le famose strisce di Piperita PAtty postate sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per una diffusione dell’informazione sui DSA).

Di cosa si tratta? Perchè Intelligenti?

  1. perchè pensati per tutte quelle persone che fanno fatica ad essere ordinate, a prendere appunti organizzati e rileggibili, a scrivere (e poi rileggersi) su quaderni senza punti di riferimento (ad esempio: studenti dislessici, disgrafici, con difficoltà visive, spaziali, motorie, ecc.).
    Per qualsiasi persona faccia fatica a scrivere espressioni, calcoli in colonna o brevi testi nell’affollamento visivo del foglio a quadretti tradizionale (ad esempio: studenti disgrafici, discalculici, con difficoltà visive, spaziali, difficoltà motorie, ecc.).
  2. utilissimi anche agli insegnanti: le annotazioni e le correzioni possono essere inserite nello spazio laterale “di servizio”, di tonalità più chiara, per ottimizzare il feedback con lo studente. (Ricordiamo che le righe che sottolineano l’errore in realtà aiutano a memorizzare la parola scritta e non la correzione.)

Sono state ideate 3 differenti rilegature per le differenti esigenze:

RI rigo intelligente, ideale per i testi, presenta dei dettagli studiati appositamente per disciplinare lo scritto, il margine marcato di sinistra è un segnale di partenza, il punto dove lo studente può iniziare a scrivere; al contrario, la doppia linea continua che costituisce il margine di destra indica di fermarsi per mantenere l’ordine nel foglio. L’utilizzo di righe alternate bianche e azzurre aiutano lo studente a mantenere il medesimo rigo con la possibilità di scegliere se scrivere solo sulle righe bianche, solo su quelle azzurre o su entrambe, consapevole dell’orientamento che deve mantenere.Screen shot 2015-10-08 at 11.15.16

QI quadretto intelligente, per operazioni ed espressioni, presenta cinque colonne da sei quadretti ciascuna separati da spazi bianchi, questa soluzione riduce l’affollamento visivo facilitando l’esecuzione di operazioni con numeri fino a sei cifre. Se si mette il quaderno in orizzontale è possibile scrivere espressioni lunghe senza dover andare a capo con il rischio inevitabile di perdere dei pezzi per via…Inoltre gli intervalli bianchi tra le colonne, oltre ad alleggerire il campo visivo e a permettere un maggior ordine,  permette all’insegnante di avere spazio per un feedback.

Screen shot 2015-10-08 at 11.19.59

QR quadretti intelligenti preceduti da righe, (direi che questa è una vera “chicca”!)è indicato per la risoluzione di problemi. La rigatura a colori alterni (indaco e bianco) permette allo studente di scrivere il testo del problema. Il resto del foglio è a quadretti per la risoluzione del problema. Anche qui lo spazio/colonna laterale “di servizio”, di tonalità più chiara, permette l’inserimento di annotazioni da parte del docente, favorendo la chiarezza delle correzioni.
La grammatura della carta di tutti i quaderni Q.I. è pensata per risultare resistente alle cancellature e ridurre l’effetto di “ombre”dal retro delle pagine, causato dalla trasparenza dei fogli tradizionali, migliorando così la leggibilità.

Screen shot 2015-10-08 at 11.23.07

Veramente una bella pensata! Mi risultano in vendita anche alla COOP

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...