Decreto del Presidente della Repubblica n°122 del 22/06/2009 : art.10, valutazione

Regolamento recante coordinamento delle norme vigenti per la
valutazione degli alunni e ulteriori modalita’ applicative in
materia, ai sensi degli articoli 2 e 3 del decreto-legge 1° settembre
2008, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre
2008, n. 169. (09G0130)
Da notare in particolare nel Decreto:
Art. 10
Valutazione degli alunni con difficolta’ specifica di apprendimento
(DSA)
1. Per gli alunni con difficolta’ specifiche di apprendimento (DSA)
adeguatamente certificate, la valutazione e la verifica degli
apprendimenti, comprese quelle effettuate in sede di esame conclusivo
dei cicli, devono tenere conto delle specifiche situazioni soggettive
di tali alunni; a tali fini, nello svolgimento dell’attivita’
didattica e delle prove di esame, sono adottati, nell’ambito delle
risorse finanziarie disponibili a legislazione vigente, gli strumenti
metodologico-didattici compensativi e dispensativi ritenuti piu’
idonei.

2. Nel diploma finale rilasciato al termine degli esami non viene
fatta menzione delle modalita’ di svolgimento e della
differenziazione delle prove.

vedi anche le note del citato DPR: la nota 5 in particolare parla ancora della valutazione.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in normativa. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...